Regione Campania

Bozza di progetto di riqualificazione Stazione Circumvesuviana

Pubblicato il 24 maggio 2019 • Opere S. Vitaliano, 80030 San Vitaliano NA, Italia

Fa della tua vita un sogno e di un sogno una realtà...

Fra un mese circa ci sarà la prima candelina della nuova amministrazione targata “Pasquale Raimo”. In questo primo anno c’è stato, da parte di tutti noi amministratori, un impegno costante per mettere in atto il nostro programma elettorale e far “Rinascere San Vitaliano”.
In molti casi si è iniziati con un’“aratura del terreno” e, subito dopo, una semina in attesa di una raccolto fecondo. Soprattutto le deleghe che mi sono state assegnate hanno previsto una forte campagna di preparazione ma, in occasione del primo anno, voglio presentare “con gli effetti speciali” del caso, uno dei progetti più ambiziosi e desiderati della nostra amministrazione, un progetto che ha rappresentato una vera sfida ma che ho perseguito con caparbietà e decisione: il miglioramento e la messa in sicurezza del piazzale antistante la locale stazione Circumvesuviana con la conseguente rivalutazione (a tutti i livelli) di quell’area urbana periferica che, con gli anni, si è trasformata in un luogo di totale abbandono.
Come preannunciato nel resoconto dei primi 100 giorni di Amministrazione siamo, a distanza di 11 mesi, finalmente in possesso di un progetto esecutivo-cantierabile bello ed avvincente.
Abbiamo avuto qualche ritardo e qualche impedimento tecnico ma finalmente siamo pronti al nastro di partenza; volevo, quindi, presentarvi in anteprima alcuni render per comprendere come si trasformerà l`area a ridosso della Stazione Circumvesuviana.
In questi mesi abbiamo letto tanti commenti sui Social riferiti all`area in questione, commenti amari e (giustamente) impietosi ma sempre orientati a spronare l`Amministrazione a fare, far bene e fare presto.
Spinti da questa voglia di fare, abbiamo provato a redigere, grazie al contributo di due valenti tecnici (arch. Tommaso Napolitano e Antonio Toscano), un Progetto nuovo che, ne sono sicuro, sarà il fiore all`occhiello del nostro paese e della Amministrazione Raimo.
E` stato un lavoro di squadra che ha beneficiato, tra gli altri, dell` importante contributo dei Consiglieri Licia Ferrante e Michele Rianna oltre che del sostegno e dal pieno appoggio del Sindaco Pasquale Raimo.
L`impegno e la professionalità dei due tecnici è stata la carta vincente perché mescolato alle idee degli amministratori ha prodotto qualcosa di unico: spazi verdi e aree giochi per i bambini, una pista di atletica di 200mt ed una pista ciclo-pedonale, un parcheggio custodito con ricariche per auto elettriche, una area per i nostri amici a quattro zampe, alcune piste di bocce e aree/stalli per sagre e feste locali....insomma tutto il necessario per far vivere e pulsare quella zona del nostro paese, mettendo in sicurezza l`area, e restituirla cosi migliorata ai cittadini.
La parte interna alla struttura verrà concessa, a titolo gratuito, alla ASL NA3 SUD che provvederà a eseguire i lavori di ripristino e adeguamento della porzione di struttura che occuperà`.
L`intera area esterna sarà affidata ad una Associazione (previo Bando Pubblico) che ne garantirà la manutenzione e la gestione.
Un progetto, quindi, a no-cost per il nostro Ente ma che vuole, nel contempo, rappresentare una iniziativa di ampio respiro sociale, politico e architettonico.
A breve andremo in Consiglio Comunale per votare la nuova Convenzione dando così mandato al Sindaco di sottoscrivere il nuovo Protocollo di intesa con l`Ente Autonomo del Volturno che eseguirà i lavori…a proprie spese.
Completata l’opera, il paese avrà un’area servizi di altissimo impatto sociale ma soprattutto, sarà finalmente e di nuovo fruibile la stazione della (ex) Circumvesuviana che, per anni, è stata inutilizzata perché insicura e malridotta.
Sono orgoglioso di questa progettualità e spero davvero sia solo l`inizio di una serie di iniziative che porremo in essere nel nostro piccolo comune.
Noi abbiamo sempre creduto nei sogni e nelle idee che abbiamo condiviso con voi tutti in campagna elettorale e ci impegneremo affinché possano vedersi realizzate...San Vitaliano Rinasce non era (e non è) uno slogan elettorale ma una vision e una idea di paese chiara e, per molti di noi, ben definita