Regione Campania

Attività Sociali e Diversamente abili

Ultima modifica 10 luglio 2019

Questo Servizio  è rivolto a tutta la popolazione e si occupa delle problematiche che interessano le famiglia, i minori, i disabili e gli anziani. Per il Comune di San Vitaliano tale servizio è fautore anche dell’incontro con le associazioni ed in generale il terzo settore presente sul territorio cittadino.

L'Assessorato alle Politiche Sociali si pone quale obiettivo principale quello di non subire o respingere le problematiche esistenti ma accogliere il cittadino in tutte le sue problematiche "dimensioni" ed espressioni, in adesione con quanto previsto dalla carta costituzionale e le leggi speciali in materia. 

L'Amministrazione Raimo, pone in essere tutte quelle attività che fanno dell'Ente il "punto"  di incontro fra le istanze dei cittadini ed i servizi offerti a livello comunale e territoriale. In adesione alla Legge 328/2000 sulla gestione associata dei servizi sociali, il Comune di San Vitaliano è parte integrante del Piano Sociale di Zona (Ambito n.22), unitamente ai seguenti comuni: Marigliano, Mariglianella, Brusciano, Castello di Cisterna e Somma Vesuviana, quest'ultimo è comune capofila.

Attraverso il Piano Sociale di Zona si assicurano i servizi che fanno parte dei “Livelli essenziali delle prestazioni socio-sanitarie”così come dettato dalle linee guida della Regione Campania.


I servizi sociali che annualmente il Comune cerca di assicurare al cittadino sono:
Assistenza domiciliare – anziani;
Assistenza domiciliare – disabili;
Segretariato Sociale;
Minori a rischio;
Reddito di Inclusione (REI);
Soggiorno climatico – Anziani e Disabili;
Sostegno alla genitorialità;
Supporto per affido ed adozioni.


Vai alla modulistica

Composizione Uffici 

Gli orari